Tutti gli articoli della categoria: Film

Film presentati

locandina-la-notte-1960

La notte – commento di Andrea Marzi

Una delle pietre miliari del cinema d’autore. Una crisi interiore, relazionale ed esistenziale. In questo momento non ho pensieri. Ma ne sto aspettando uno. Lidia      TRAMA  Giovanni, scrittore di successo, e la moglie Lidia  visitano in clinica Tommaso  un caro amico gravemente malato, quindi partecipano al ricevimento di presentazione del nuovo libro. Lidia se ne va presto e vagabonda senza meta  per la città fino fino all’estrema periferia. Alla sera, per rompere la monotonia, si recano in un night club, ma poi scontenti si spostano fuori città, accettando l’invito ad una festa nella grande villa dell’industriale Gherardini; quest’ultimo ha intenzione di assumere Giovanni proponendogli varie mansioni. Tra la folla del party, Lidia rimane chiusa nel suo disagio esistenziale, apprende che Tommaso è morto. e infine accetta le avances di uno sconosciuto rifiutando però di avere un rapporto sessuale. Giovanni invece rimane affascinato da Valentina, la ventiduenne figlia del padrone di casa, che in mezzo ai festeggiamenti se ne sta in disparte a leggere.  In seguito ad un temporale che ha interrotto il ricevimento, …

Leggi tutto
fatherandson

Father and Son – Commento di Rossella Vaccaro

Un film sul rapporto genitori-figli. Da giovedì 17 aprile il film giapponese che ha commosso Cannes FATHER AND SON narra la vicenda di Ryota Nonomiya, uomo ricco ed egoista, che un giorno riceve una telefonata dall’ospedale in cui gli viene rivelato di non essere il padre biologico di suo figlio, un bambino di sei anni. Infatti, al momento della nascita il piccolo è stato scambiato nella culla con il figlio di un’altra coppia. Ryota e sua moglie Midori, sconvolti dalla notizia, si troveranno di fronte a una difficile scelta: riprendersi il figlio biologico o continuare ad allevare il bambino che hanno cresciuto finora. Il regista giapponese proietta l’eterna favola del figlio scambiato in un paese lontanissimo dal nostro per educazione, cultura, senso del decoro e delle regole sociali. Ma proprio per questo capace di svelare i sentimenti più segreti, scavando sotto le apparenze, con una tenacia e insieme una dolcezza che cercheremmo invano in un film americano o europeo. Commento di Rossella Vaccaro Mentre sui quotidiani leggiamo i recenti ed inquietanti fatti di cronaca sullo scambio …

Leggi tutto
imposterrotante

The imposter – Storia di un ladro di identità – commento di Benedetta Guerrini

Regia di Bart Layton, 2012 A cura di Benedetta Guerrini degli Innocenti “Da quando mi ricordo ho sempre voluto essere qualcun altro” Frédéric Bourdin, The Imposter   Nel 1994 a San Antonio in Texas, un ragazzino di tredici anni, Nicholas Barclay, esce di casa e scompare nel nulla. Dopo quasi quattro anni la madre riceve una telefonata che la informa che Nicholas è stato ritrovato vivo, a migliaia di chilometri di distanza, in Spagna. La famiglia, incredula e congelata in un lutto impossibile, lo accoglie a braccia aperte. Ma niente è come sembra. Come ha fatto Nicholas, biondo e con gli occhi azzurri, a trasformarsi in un ragazzo con la pelle e gli occhi scuri? E perché ha uno strano accento francese? E perché la famiglia Barclay sembra convinta, nonostante le evidenti differenze comportamentali e fisiche, di trovarsi davanti al figlio perduto? Questa storia vera, trasformata in un film-documentario-thriller dal genio del regista Bart Layton, che si avvale anche di interviste ai veri protagonisti di questo fatto di cronaca, tra i quali Frédèric Bourdin, l’Imposter, …

Leggi tutto
THE-SPECIAL-NEED-locandina-471x250

The Special Need di Carlo Zoratti

The special need, storia di Enea alla ricerca di una fidanzata Documentario di Carlo Zoratti selezionato ai Festival di Locarno, Dok Leipzig e CPH : DOX di Copenaghen.  In programmazione al cinema Stensen fino a giovedì 10 aprile La storia di Enea: trent’anni, un lavoro e un problema. Anzi: più che un problema, una necessità. Una necessità speciale: fare (finalmente) l’amore. Enea ha anche due amici, Carlo e Alex, fermamente decisi ad aiutarlo. A prenderlo sottobraccio con allegra dolcezza. Se non è facile realizzare i propri sogni, non è certamente facile realizzare quelli degli altri. E il sogno di Enea, impigliato nella rete dell’autismo, richiede una manutenzione delicatissima. Basteranno un piccolo viaggio e una grande complicità tutta maschile per creare le giuste condizioni? Documentario on the road, ma prima ancora potente indagine sentimentale, The Special Need racconta la normalità della diversità senza mai salire in cattedra e senza mai perdere di vista la leggerezza della narrazione. Una leggerezza densa, a tratti poetica, dentro cui ognuno può riconoscere gli entusiasmi, i dubbi e le fragilità della vita …

Leggi tutto
Jimmy P poster

JIMMY P. di A. Desplechin

Dal 20 marzo al cinema Astra 2, Piazza Beccaria, Firenze  Da giovedì 20 Marzo arriva a Firenze, all’Astra 2 (piazza Beccaria) in esclusiva per la Toscana, il film JIMMY P. di A. Desplechin con Mathieu Almaric e Benicio Del Toro, presentato in concorso all’ultimo Festival di Cannes. Adattamento del libro di Georges Devereux, etnopsichiatra di origine ungherese naturalizzato francese, Jimmy P. è la storia di un incontro, di una relazione umana prima che terapeutica, la narrazione di un’indagine analitica in cui un medico e un paziente si sono impegnati insieme. Jimmy P. è un film sulla guarigione come presa di coscienza. Browning, Montana, 1948. Jimmy Picard è un nativo americano che vive e lavora nel ranch della sorella. Reduce della Seconda Guerra Mondiale e traumatizzato dall’esperienza sul fronte europeo, Jimmy soffre disturbi inspiegabili: la vista si offusca, il cuore accelera, il respiro si fa corto. Preoccupata per le condizioni del fratello, paralizzato a terra da crisi frequenti, Gayle lo esorta a farsi visitare all’ospedale militare di Topeka, specializzato nelle patologie dei veterani. Esclusa la disfunzione …

Leggi tutto