Autore: Ilaria sarmiento

INTOLLERANZA VERSO IL FEMMINILE

COWAP- EUROPA CONVEGNO INTERNAZIONALE ROMA 22-23 OTTOBRE 2022 TRADUZIONE SIMULTANEA DEI LAVORI E DEI DIBATTITI ISCRIZIONI: 150 € PARTECIPANTI IN PRESENZA100 € PARTECIPANTI ON LINE30 € ENTRO I 30 ANNI ON LINE80 € STUDENTI IN PRESENZA60 € STUDENTI ON LINE Registrazione, Informazioni e Assistenza Matrix, email: cowapeurope22@coopmatrix.it – CME Provider 4884. T. +39 800 190 542   CONVEGNO INTERNAZIONALE COWAP EUROPA – ROMA 22-23 OTTOBRE PDF 15-07 Modulo per la registrazione dei partecipanti ITALIANI: Convegno INTOLERANCE TO THE FEMININE Registration form for INTERNATIONAL participants: Conference INTOLERANCE TO THE FEMININE

Leggi tutto
CPF

Iscrizioni gruppo di supervisione

Pensando insieme il caso clinico La consultazione diagnostica  e la scelta del setting   Supervisione in gruppo condotta da due psicoanalisti del Centro Psicoanalitico di Firenze. Il progetto è rivolto a psicoterapeuti che lavorano sia come liberi professionisti che nel settore pubblico.   Sono previsti 7 incontri mensili (novembre 2022 – maggio 2023)  orario 21-22.30   Il lavoro sarà svolto in presenza (con possibilità di partecipazione da remoto) e prevede di lavorare in piccolo gruppo su materiale clinico portato a turno da ciascuno dei partecipanti.    Per partecipare è necessario iscriversi, i posti sono limitati. Il gruppo avrà un minimo di 6 e un massimo di 12 partecipanti. Sarà attivato soltanto se verrà raggiunto il numero minimo di 6 iscrizioni.   La quota di partecipazione è 305 euro, IVA compresa.   Per iscrizioni: eventicpf@gmail.com È necessario specificare nell’oggetto della mail: Richiesta iscrizione gruppo supervisione.  I posti saranno assegnati in base alla priorità di richiesta.   LOCANDINA

Leggi tutto

Buio in sala 2022: Amore e Psiche a Villa Bardini in collaborazione con Fondazione Stensen

11/7 | Nostalgia di Mario Martone (Italia 2022, 117’) – con Stefania Nicasi 18/7 | Un figlio di Mehdi Barsaoui (Tunisia, Francia 2021, 96’) – con Rossella Vaccaro 25/7 | L’arminuta di Giuseppe Bonito (Italia 2021, 110’) – con Vincenza Quattrocchi 2/8 | Gli amori di Anais di Charline Bourgeois-Tacquet (Francia 2021, 98’) con Teresa Lorito   INFORMAZIONI Tel. 393 8570925 nei giorni di programmazione dalle 18 alle 22 Biglietteria / Ingresso in Costa San Giorgio 2-4, Firenze (apertura ore 20.15) Ingresso con biglietto unico € 5,00 + diritti di prevendita online Prevendita online su www.cinemainvilla.it Le proiezioni del giovedì sono ad ingresso gratuito previa prenotazione su www.villabardini.it Parcheggio gratuito al Forte Belvedere    

Leggi tutto

Che cosa seminiamo davanti a noi e davanti a loro? Sentieri sormontabili ? Riflessioni a partire dal libro di  “De l’informe aux configurations psychiques.  De (peindre) les processus”* (Jean-Paul Matôt) di Marina Breccia

*Dall’informe alle configurazioni psichiche. Dipingere (dipendere dai) i processi. Egon Schiele compare nell’esergo del volume con queste parole: “ ho seminato davanti a loro sentieri sormontabili”.  Ho preferito la traduzione letterale “ sormontabili”, rispetto ad una linguisticamnte più corretta, come “attraversabili” ,“percorribili” o ancora “liberi” oppure “aperti”, perché ciò che ha un significato specifico in una lingua, poi tradotto, e quindi riedito nel suo nuovo significato linguistico, può perdere  in senso che è mia proposta invece cercare di conservare ed incrementare se possibile. La proposta di seminare, che inevitabilmente rimanda al riscontro del seminato anche al di là della straordinaria evocazione poetica delle parole di Schiele, ritorna nel testo e si intreccia con il lavoro prospettico volto alla configurazione, alla rappresentazione immaginativa e alla pittura, come si coglie nel gioco di parole tra peindre  (dipingere) e depeindre (dipendere), gioco irriproducibile al di fuori del Francese. Matôt, nelle pagine del prologo in cui comincia a guidare il lettore in questo complesso cammino che parte dall’informe, sembra infatti soffermarsi  da subito sulla domanda riguardo alla percorribilità dei …

Leggi tutto