Tutti gli articoli della categoria: Eventi passati

INTOLLERANZA VERSO IL FEMMINILE

COWAP- EUROPA CONVEGNO INTERNAZIONALE ROMA 22-23 OTTOBRE 2022 TRADUZIONE SIMULTANEA DEI LAVORI E DEI DIBATTITI ISCRIZIONI: 150 € PARTECIPANTI IN PRESENZA100 € PARTECIPANTI ON LINE30 € ENTRO I 30 ANNI ON LINE80 € STUDENTI IN PRESENZA60 € STUDENTI ON LINE Registrazione, Informazioni e Assistenza Matrix, email: cowapeurope22@coopmatrix.it – CME Provider 4884. T. +39 800 190 542   CONVEGNO INTERNAZIONALE COWAP EUROPA – ROMA 22-23 OTTOBRE PDF 15-07 Modulo per la registrazione dei partecipanti ITALIANI: Convegno INTOLERANCE TO THE FEMININE Registration form for INTERNATIONAL participants: Conference INTOLERANCE TO THE FEMININE

Leggi tutto

Buio in sala 2022: Amore e Psiche a Villa Bardini in collaborazione con Fondazione Stensen

11/7 | Nostalgia di Mario Martone (Italia 2022, 117’) – con Stefania Nicasi 18/7 | Un figlio di Mehdi Barsaoui (Tunisia, Francia 2021, 96’) – con Rossella Vaccaro 25/7 | L’arminuta di Giuseppe Bonito (Italia 2021, 110’) – con Vincenza Quattrocchi 2/8 | Gli amori di Anais di Charline Bourgeois-Tacquet (Francia 2021, 98’) con Teresa Lorito   INFORMAZIONI Tel. 393 8570925 nei giorni di programmazione dalle 18 alle 22 Biglietteria / Ingresso in Costa San Giorgio 2-4, Firenze (apertura ore 20.15) Ingresso con biglietto unico € 5,00 + diritti di prevendita online Prevendita online su www.cinemainvilla.it Le proiezioni del giovedì sono ad ingresso gratuito previa prenotazione su www.villabardini.it Parcheggio gratuito al Forte Belvedere    

Leggi tutto

Estensioni dei paradigmi dell’ascolto. Dialogando a partire dalla scena clinica

SABATO 11 GIUGNO 2022 9:30 – 13:30 CPF – CMP – CPdR  Estensioni dei paradigmi dell’ascolto   Dialogando a partire dalla scena clinica   Chair  Fabio Castriota  Relatori  Francesco Barale, Sara Boffitto e Chiara Matteini  Dialogano con  Tiziana Bastianini, Anna Ferruta, Benedetta Guerrini Degl’Innocenti Autrici del libro «Ascoltare con tutti i sensi» (Editore Giovanni Fioriti, 2022)   Modalità mista presso il CPF e su Zoom (POSTI IN PRESENZA LIMITATI AI PRIMI ISCRITTI FINO AD ESAURIMENTO DELLA CAPIENZA) info: cpf@spi-firenze.it Partecipazione gratuita previa iscrizione inviando una mail con oggetto «ISCRIZIONE 11 GIUGNO» eventicpf@gmail.com   LOCANDINA    

Leggi tutto

SEPEA – Destini e ombre della funzione paterna al tempo delle famiglie miste e delle nuove paternità nella psicoterapia psicoanalitica dell’infanzia e dell’adolescenza

Società Europea per la Psicoanalisi del Bambino e dell’Adolescentein collaborazione con il Centro Psicoanalitico di Bologna   SEPEA in Europa:Le Terze Giornate di Bologna – Les Troisièmes Journées de BologneLa Società Europea per la Psicoanalisi del Bambino e dell’Adolescente propone riunioniscientifiche, conferenze, ateliers clinici riguardanti la pratica della psicoterapia psicoanaliticacon il bambino e l’adolescente.Week-end di lavoro riservato a professionisti che hanno una esperienza analitica personale euna pratica nella psicoterapia psicoanalitica con il bambino e l’adolescente. 12-13 febbraio 2022   LOCANDINA   Iscrizione    

Leggi tutto

LACCI di Daniele Luchetti. Recensione di Vincenza Quattrocchi

Note sul film Lacci presentato alla Manifattura Tabacchi il16 luglio 2021 in occasione della rassegna BUIO IN SALA, frutto della collaborazione trala Fondazione Stensen e il Centro Psicoanalitico di Firenze.Non siamo nell’atmosfera di “Storia di un matrimonio,” ma neanche in quella di “La guerradei Roses”. Se nel primo l’amore espresso, nel tentativo di proteggere il figlio, è salvo, siapure nella separazione, nel secondo separarsi vuol dire distruggere insieme le cose amatee costruite in coppia, fino a morire e paradossalmente, condividere la sorte fatale.Il film Lacci, tratto dal romanzo omonimo di Domenico Starnone, con tre voci narrantiVanda, Aldo, Anna, è fedele e armonico rispetto al libro come può esserlo un film, conimmagini che dicono più degli asciutti dialoghi. In questo caso, la lettura del testocompleta la visione e non la confonde e, questo mio breve commento, risente sia dellavisione del film, che della lettura del libro.Le scene proposte dal regista tratteggiano con suggestione gli aspetti essenziali deltesto. Sappiamo che c’è stata una stretta collaborazione tra il regista e lo scrittore.Il racconto descrive un interno in cui …

Leggi tutto